I Martiri delle Terme
Home Up

 

I Martiri delle Terme

L'imponente costruzione delle Terme assorbì migliaia e migliaia di braccia; tutti coloro che nelle milizie avessero rifiutato di obbedire al comandamento di onorare gli Dei tradizionali sarebbero stati obbligati ai lavori nelle cave di pietra e di rena, nella fabbricazione dei mattoni e nella costruzione degli edifici. Ingente fu il numero dei martiri cristiani.

Nel 1742 per conservare le Reliquie dei Martiri collegati alla storia della costruzione delle Terme, il Cardinale Camillo Cybo, titolare della chiesa, costruì la Cappella delle Reliquie, chiamata anche Cappella Cybo. Tra le altre anche quelle di San Ciriaco, Largo, Smaragdo, Massimo centurione romano. A queste il Cardinale Cybo unì quelle dei quattro Dottori della Chiesa: Girolamo, Ambrogio, Agostino e Gregorio, che conservava nel suo palazzo. 

Le decorazioni nella cappella sono opera di Nicolò Ricciolini (1687 – 1760), allievo del Maratta ed autore, nella stessa chiesa, dei dipinti posti nelle mezzelune ai lati dei finestroni del transetto.

Page made by Big Ben - All rights reserved - Questa pagina è stata aggiornata il  27-07-2019  alle  15:53:23